Mag 07 2008

DXCC e LoTW

Tag: NotizieMaurizio @ 9:51

Cari Amici,
nel settembre 2003 l’ARRL ha implementato il Logbook of The World (LoTW), il sistema che permette di farsi accreditare i QSO per il DXCC (e il WAS) senza avere in mano le QSL cartacee.
Attualmente gli utenti italiani sono circa 450: potrebbero essere di più, perché molti, nei mesi passati, hanno manifestato un concreto interesse verso il LoTW, ma sono stati scoraggiati dalla barriera linguistica.
Per venire incontro a quanti desiderano usufruire del LoTW e non si sentono sufficientemente ferrati in inglese, sono disponibili due utili strumenti in lingua italiana.
Luciano Lucini, IK2QPO ha curato la traduzione italiana di tutto il materiale illustrativo LoTW (comprese le FAQ) presente sul sito dell’ARRL. Questo documento, elaborato di comune accordo con l’ARI HF Manager, è consultabile e scaricabile dalla sezione HF-DX del sito ARI (http://www.ari.it/hf/lotw.php ).
Sul sito dell’ARRL ( http://www.arrl.org/lotw/language-help.html) è invece disponibile una guida pratica, compilata da Roberto Pagano, IV3IYH (ex IK2MRZ), che illustra “cosa fare” durante le varie fasi della procedura, dalla creazione di un account LoTW al caricamento del log.
I due documenti, entrambi in formato .pdf, si integrano l’un l’altro, e offrono un valido aiuto e un ottimo punto di partenza per chi desidera addentrarsi nel mondo non più misterioso del LoTW. Sul numero di giugno di RadioRivista troverete un interesasnte articolo sul LoTW.

Buoni DX.

Mauro Pregliasco, I1JQJ

Mauro Pregliasco, I1JQJ
A.R.I. HF & Award Manager
E-mail: i1jqj@ari.it
http://www.ari.it
Skype: i1jqj

Lascia una risposta