Gen 04 2017

Diploma castelli d’Italia: attivazione Castello dei Principi di Biscari

Tag: Attività,Notiziesalvomic @ 18:54

Il 30 dicembre 2016, per il Diploma Castelli d’Italia, IT9AAK (Salvatore Scirto), IT9DQC (Vincenzo Licitra), IT9CLU (Salvo Micciché), per le sezioni ARI di Acireale e Ragusa, hanno attivato il Castello dei Principi di Biscari in Acate (referenza DCI-RG 008), in 20m e 40m.

Hanno operato le stazioni IT9AAK e IQ9RG (sezione ARI Ragusa).

Per l’occasione abbiamo realizzato anche un réportage foto e video che si può vedere nella galleria seguente…

Continua “Diploma castelli d’Italia: attivazione Castello dei Principi di Biscari”


Gen 04 2017

Lutto per Giovanni IT9OSF

Tag: Comunicatisalvomic @ 18:38
Ragusa, 4 gennaio 2017 – Dopo lunga sofferenza e con il conforto assiduo dei familiari, si è spento Sebastiano Criscione lasciando nello sconforto tutta la famiglia di Giovanni it9osf.
I funerali sono stati officiati oggi, 4 gennaio alle ore 15:30, presso la chiesa Sacro Cuore di Gesù.

Dic 15 2016

ARI Ragusa partecipa all’esercitazione “Hybleagas”

Tag: Attività,Comunicatisalvomic @ 22:59

Ragusa, 15 dicembre 2016 – Da poche ore è terminata l’esercitazione denominata Hybleagas, organizzata presso la nota azienda ragusana, con il programma del Comune di Ragusa e il coordinamento della Prefettura di Ragusa, cui ha partecipato anche ARI Ragusa, insieme a Protezione Civile (Comune e Consorzio dei comuni), Polizia (Questura e Polizia Stradale), Carabinieri, ARPA, 118, Consorzio dei Comuni iblei (con Polizia Provinciale), Servizio Veterinario, Vigili del Fuoco e varie istituzioni e forze dell’ordine.
È stato simulato l’incendio di un’autobotte di GPL con due feriti ustionati,da trasportare al Cannizzaro di Catania e all’Ospedale di Ragusa (è intervenuto l’elicottero per l’elisoccorso), sono stati simulati posti di blocco, ecc…
L’esercitazione è perfettamente riuscita.
ARI Ragusa si è incaricata di tenere comunicazioni tra il luogo degli eventi e la sala radio della Prefettura di Ragusa (e inoltre con il COC comunale, che in alcune occasioni è intervenuto sulle frequenze usate dall’Associazione Radioamatori per uno scambio di informazioni con la sala radio della Prefettura).
Hanno operato due squadre di OM (Salvo Micciché IT9CLU, Enzo Licitra IT9DQC, Giovanni Roccaro IT9FRZ, Angelo Strazzeri IT9CCR, Massimiliano Leggio IT9AJI, Salvo Barone IT9ABO, Giuseppe Fede IT9KFA, Peter Lipari…), una sul campo, dove è stata montata una stazione mobile da campo, con radio V/UHF e antenna su palo, una in Prefettura. Sono state attivate due linee di comunicazione, una tramite il repeater R0 ARI Ragusa, l’altra diretta, con cui sono state comunicati gli aggiornamenti che la sala radio poi passava al vice prefetto dott. Salvatore Ciarcià e il responsabile Geom. Salvatore La Rosa, costantemente in contatto anche con il presidente e gli operatori ARI…
Alla fine delle operazioni, presidente e segretario dell’associazione hanno partecipato al debriefing, con il Prefetto di Ragusa, S. E. Maria Carmela Librizzi, e i responsabili dei servizi (capitano del NORM dei carabinieri, ispettore di polizia, ing. capo dei VVF…), relazionando sulle operazioni svolte. Precedentemente, nei giorni scorsi, avevano partecipato al briefing preliminare, in cui è stato ridefinito e precisato il programma messo appunto dall’ingegnere della Protezione Civile del Comune di Ragusa… Nelle due occasioni, presidente ARI, Prefetto e Vice Prefetto hanno ribadito l’importanza della collaborazione tra ARI e Prefettura di Ragusa, sottolineando l’importanza della sala radio sempre efficiente (anche per le frequenti “prove di sintonia”).
L’esercitazione è servita a livello istituzionale, inoltre, a fare il punto (con il Prefetto che coordinava gli interventi) su eventuali criticità e aspetti da precisare per il prossimo piano di interventi; criticità che sono state discusse e accuratamente vagliate (con approvazione dei correttivi) durante la conferenza di servizi.

Il presidente ARI ringrazia tutti i soci e collaboratori (volontari) che in vario modo hanno collaborato, sia sul campo, sia preparando attrezzature sia anche fornendo assistenza e consigli. «Ancora una volta ARI si è distinta per efficienza, collaborazione, azione, e i ringraziamenti finali di S. E. il Prefetto non possono che farci sentire orgogliosi e soddisfatti. Grazie anche agli OM che gentilmente hanno sospeso i QSO su R0 durante l’esercitazione, lasciando libera la frequenza per consentire di svolgere efficientemente le operazioni», ha detto Salvo Micciché.

(Articolo tratto da Ondaiblea)

 

Continua “ARI Ragusa partecipa all’esercitazione “Hybleagas””


Nov 04 2016

ARI: quote sociali 2017

Tag: Notiziesalvomic @ 11:13

cdn_canoneom_prot867_16
cdn_circquotesociali2017


Nov 04 2016

ARI: da Via Scarlatti 31 a …Via Scarlatti 30

Tag: Notiziesalvomic @ 11:00

cdn_prot_2678trasferimentouffici


Ott 27 2016

ARI Ragusa: prove di sintonia alla Prefettura Ragusa

Tag: Attività,Notiziesalvomic @ 21:47

Ragusa, 27 ottobre 2016 – La tragica coincidenza con il terremoto del Centro Italia fa capire in modo palese perché alle Prefetture e alle organizzazioni di Protezione Civile serve mantenere efficiente la rete predisposta per le emergenze.

Due giorni prima del forte sisma è stata diffusa alle sezioni ARI la nota che informava delle “prove di sintonia” da effettuare presso le prefetture.

Anche ARI Ragusa ha partecipato, come sempre, presso la Prefettura di Ragusa.

Erano presenti i soci Salvo IT9CLU, Vincenzo IT9DQC, Massimiliano IT9AJI, Angelo IT9CCR, Salvatore IT9ABO, Nicola IT9GTI, e per la Prefettura il dott. Salvatore Ciarcià e il Geom. Titì La Rosa.

Sono stati visionati gli impianti e le antenne in dotazione ai radioamatori (ARI) e poi sono avvenuti i contatti con gli operatori ARI in quasi tutte le prefetture italiane, e inoltre con Nave Cavour e la Repubblica di San Marino.

La rete delle prefetture è efficiente e sembra essere pronta per l’emergenza, ed ARI è sempre disponibile a contribuire all’efficienza.

 

salvo micciché, it9cluimg_0946



Ott 14 2016

ARI Ragusa per l’Airshow e le Frecce Tricolori: ringrazia il Comune di Scicli

Tag: Notiziesalvomic @ 16:05

Ragusa, 14 ottobre 2016 – La Commissione Straordinaria che guida il Comune di Scicli ha voluto ringraziare ARI Ragusa per il supporto dato in occasione della manifestazione Airshow Frecce Tricolori il 25 settembre 2016 a Donnalucata.

Un’altra bella soddisfazione, ampiamente meritata dai soci che hanno collaborato con abnegazione ed entusiasmo con la Protezione Civile di Scicli e le Autorità che hanno organizzato l’evento.

 

Salvo Micciché

 


Ott 14 2016

ARI Ragusa e AGESCI a Modica per il Jamboree 2016

Tag: Attività,Notiziesalvomic @ 15:53
Ragusa, 16 ottobre 2016 – Sabato 15 e domenica 16 la Sezione ARI di Ragusa ha partecipato con AGESCI (gruppo Modica 3, capo scout Corrado Terranova IT9ZEO) per il Jamboree 2016 (info qui: http://jotajoti.info).
Il Jamboree si è svolto a Modica Alta, presso la parrocchia San Massimiliano Kolbe.
Massimiliano IT9AJI, Enzo IT9DQC, Sal IT9IPG, Salvo IT9CLU, Nicola IT9GTI, Giovanni IT9FRZ, Salvo IT9ABO, Antonio IT9IVE, Angelo IT9CCR, Giuseppe IT9KFA e altri soci hanno attivato stazioni HF e V/UHF con il caposcout Corrado IT9ZEO, in collaborazione con altri OM e gli scout modicani.

Con i ragazzi sono state svolte attività varie: è stato spiegato chi sono e cosa fanno i radioamatori, in primo luogo, poi i ragazzi hanno potuto partecipare direttamente alle radiocomunicazioni (scopo JOTA, Jamboree on the air) e alle “chat” specializzate su Internet (scopo JOTI, Jamboree over the Internet), e tutti erano entusiasti e curiosi.

ARI Ragusa può ben dirsi soddisfatta di aver dato una mano alla preziosa e impegnata attività delle guide e degli scout del Gruppo AGESCI Modica 3, molto affiatato e dinamico, e di aver potuto offrire ai ragazzi questa bellissima occasione.
Salvo Micciché

Continua “ARI Ragusa e AGESCI a Modica per il Jamboree 2016”


Set 26 2016

Airshow Frecce Tricolori a Donnalucata: c’era ARI Ragusa

Tag: Attività,Comunicatisalvomic @ 8:51

Scicli (Ragusa), 25 settembre2016 – La pioggia non ha fermato l’esibizione, a Donnalucata (frazione di Scicli) delle Frecce Tricolori, durante l’Airshow 2016.

Migliaia di persone hanno salutato i ploti, incuranti delle avverse condizioni meteo, e ne hanno apprezzato doti, bravura, arte.

L’esibizione, oltre alle spettacolari acrobazie delle Frecce, ha visto operare vari veivoli, caccia, e soprattutto un elicottero HF che ha simulato un salvataggio in mare, SAR, in condizioni meteo davvero simili a quelle in cui realmente avvengono queste operazioni. Qualche piccola difficoltà è sorta durante il deflusso delle persone, migliaia e migliaia, con tantissime auto, bus navetta, taxi, ma alla fine tutto è andato in porto senza incidenti di rilievo.

L’organizzazione locale è stata curata dalla Protezione Civile di Scicli (disaster manager Ignazio Fiorilla), con Comune di Scicli, Prefettura di Ragusa, 118… Hanno partecipato le Forze dell’Ordine, i Vigili del Fuoco e varie associazioni locali.

Ad ARI Ragusa è stato affidato il settore 8, TLC. ARI ha installato un ponte mobile ripetitore ed ha inviato 7 operatori nei punti di controllo del territorio predisposti dal piano di sicurezza. Gli OM operanti erano coordinati da una sala radio installata presso il COC (Centro Operativo Comunale) in cui due OM facevano anche da interfaccia operativa con le istituzioni per segnalazioni e disposizioni. Altri operatori ARI hanno operato come assistenti per tutte le esigenze dell’operazione e delle telecomunicazioni.

L’evento si è svolto ordinatamente, soprattutto durante la parte principale dello spettacolo, quando, tra l’altro, la pioggia ha smesso. Da sottolineare che il 24 settembre, alla stessa ora c’è stata una prova generale con le Frecce, con un bel Sole e temperatura mite, e molti cittadini hanno potuto apprezzare l’esibizione in tutta calma e serenità. ARI – come le altre associazioni – era presente ed ha preparato le operazioni per il 25 controllando tutti i punti, assicurandosi che tutto quello che era stato predisposto e installato nei giorni precedenti funzionasse a dovere.

Hanno partecipato alle operazioni il presidente Salvo Micciché IT9CLU, il vice presidente Salvatore Branca IT9IPG, Corrado Terranova IT9ZEO, Daniele Gulino IT9FDR, Carlo Di Raimondo IT9GUF, Vincenzo Giuca IT9DLG, Angelo Strazzeri IT9CCR, Massimiliano Leggio IT9AJI, Giuseppe Fede IT9KFA, Salvo Gulino IT9DQQ, Salvatore Barone IT9ABO, Claudio Mandarà, Concetta Ferma. Ognuno ha rinunciato a qualcosa, ognuno si è sacrificato e impegnato per il buon nome dell’Associazione, e alla fine tutti sono stati contenti di aver dato un contributo determinante.

Ne sono state apprezzati (dalle istituzioni, sul campo e sui social) le doti di professionalità e disponibilità.

È stata una bella avventura, in cui ARI ha ben figurato e si è distinta per preparazione e competenza, contribuendo a far apprezzare uno spettacolo già bello e affascinante.

 

Salvo Micciché



Video di alcuni momenti delle operazioni (Youtube)


Ago 20 2016

Lutto per il presidente IT9CLU

Tag: Comunicatisalvomic @ 23:55

Il CD e il CS e i soci tutti di ARI Ragusa si associano al dolore per la triste notizia del decesso del papà del presidente Salvo Micciché IT9CLU.

I funerali si terranno lunedi 22 agosto 2016 alle ore 11 presso la chiesa di San Giuseppe, a Scicli.


Pagina successiva »